Caricabatterie wireless per Tablet: migliori prodotti di Maggio 2021, prezzi, recensioni

I caricabatterie wireless sono dei dispositivi molto comodi e compatti, grazie ai quali si può ricaricare la batteria degli smartphone, degli Iphone o dei tablet, senza dover collegare alcun cavo, il quale normalmente deve essere inserito nella presa di corrente del muro o nell’uscita USB del PC. Grazie alla tecnologia QI, basata sul principio dell’induzione elettromagnetica, è possibile ricaricare il proprio dispositivo in maniera semplicissima, ovvero avvicinandolo quanto più è possibile al caricabatterie o appoggiandolo sopra di esso, avendo cura di posizionarlo correttamente, per evitare urti e possibili cadute che bloccherebbero il processo di carica. Molti utenti ne acquistano uno da alternare al caricabatterie tradizionale, data la sua grande utilità ed effettiva comodità.

In quest’articolo, focalizzeremo l’attenzione sulle caratteristiche dei caricabatterie wireless per tablet e vedremo quali sono i migliori in commercio e le relative fasce di prezzo.

Perché scegliere un caricabatterie wireless per il proprio tablet?

Il tablet è un dispositivo con schermo touch screen, la cui dimensione può essere pari a 7″, 8″ o 10″ (in alcuni casi anche 12″) con connessione internet, in grado di espletare diverse funzioni, come fosse un piccolo computer o uno smartphone con il display più grande. La batteria del tablet viene alimentata grazie al caricabatterie in dotazione ma si può acquistare, da parte, anche un caricabatterie in versione wireless. Quali sono i vantaggi? Dunque, il primo vantaggio riguarda, indubbiamente, la praticità: non ci sono cavi in giro, il tablet si può posizionare, in orizzontale, sulla scrivania o sul tavolo mentre si svolgono altri compiti o si sbrigano delle faccende, per tenerlo sotto controllo di tanto in tanto o continuare a utilizzarlo. E, a seguire, non vi è il rischio di rovinare l’uscita USB né tantomeno il cavo, che spesso e volentieri si usura o si spezza. È comodo da portare con sé, perché occupa pochissimo spazio. Inoltre, ci sono tipi di caricabatterie wireless in grado di ricaricare anche più dispositivi nello stesso momento, per guadagnare tempo. Si chiamano dock station o caricabatterie a doppia carica.

Caratteristiche dei caricabatterie wireless per tablet

Come accennato, il principio su cui si basano i caricabatterie wireless per tablet e che ne permette il funzionamento è l’induzione elettromagnetica (legge di Faraday) attraverso cui si verifica un passaggio di energia tra il trasmettore (caricabatterie) e il ricevitore (tablet) tra i quali si stabilisce un contatto fisico.

I caricabatterie per tablet hanno una struttura e un design molto semplice, con appositi supporti su cui posizionare il tablet, per far sì che non cada e, volendo, per continuare a usarlo. Sono di forma rettangolare o circolare, a seconda dei modelli. Non sono ingombranti, per cui non danno alcun fastidio quando vengono poggiati sul piano da lavoro (la scrivania, il tavolo, il comodino o qualsiasi altra base d’appoggio). Per quanto riguarda la potenza, quella standard è di 5W ma ci sono modelli che arrivano anche a 10W o 15W. Grazie ai LED e allo spegnimento automatico, ci si rende conto se la batteria è completamente carica.

Materiali

I materiali utilizzati per produrre i caricabatterie wireless sono la plastica e parti metalliche o di alluminio (per la base) e il silicone per i bordi.
Ricordiamo che alcuni caricabatterie wireless vengono realizzati con legno di bambù: si tratta di ecoprodotti che mirano al rispetto dell’ambiente, della persona e promuovono la sostenibilità.

Quali sono i migliori prodotti?

Scegliere un caricabatterie wireless per tablet non è sempre facile, perché i prodotti in commercio sono davvero tanti e, spesso e volentieri, non si sa bene per quale optare. I brand che li commercializzano sono svariati e, inoltre, non tutti modelli di tablet sono compatibili, non tutti sono abilitati alla tecnologia Qi, come si potrebbe erroneamente pensare. Dunque, come orientarsi per la scelta? In primis, bisogna verificare la compabilità del proprio tablet, per poi acquistare il caricatore corrispondente. In ogni caso, per facilitare la scelta e risparmiare tempo, si può acquistare un caricabatterie universale, che si adatta a tutti i modelli.

Per quanto riguarda i marchi, tra i più gettonati ci sono Samsung, Lenovo, Choetech, Belkin. Sui siti internet, ci sono tante offerte a prezzi vantaggi e si possono leggere tutte le specifiche, contenute nella scheda tecnica o nella sezione dedicata alla descrizione del dispositivo a cui si sta dando un’occhiata. Un’accurata ricerca sul web permette di confrontare i prodotti, le loro caratteristiche e i relativi prezzi, per poi decidere qual è quello che soddisfa maggiormente le proprie esigenze.

La scrittura, per me, è nettare di vita, è la mia più grande passione e miglior forma di espressione. Amo inventare storie per bambini, scrivere racconti che trattano svariati temi, mettere per iscritto pensieri di ogni tipo. Ho collaborato con due testate giornalistiche on-line. Sono coautrice del libro “Amiche per la fiaba. Dieci storie per un sorriso”. Mi piace cimentarmi in ogni nuovo progetto che riguardi la scrittura, un’arma creativa, che ha uno straordinario potere terapeutico.

Back to top
menu
caricabatteriewireless.it